Alla scoperta del sud-est asiatico con Thailandia e Laos. Un viaggio di 15 giorni e 12 notti tra Bangkok, Bang-Pa-In, Ayutthaya, Lopburi, Phitsanuloke, Sukhothai, Chiang Mai, Chiang Rai, Chiang Sean, Houeisay, Pakbeng, Luang Prabang, Vientiane.

Viaggio in compagnia in Thailandia e Laos

Partenze ad aprile, agosto e novembre 2018

Partenza garantita con un minimo di 2 partecipanti

15 giorni e 12 notti

Date:

  • dal 19/04/2018 al 03/05/2018;
  • dal 23/08/2018 al 06/09/2018;
  • dal 01/11/2018 al 15/11/2018.

Per info e prenotazioni chiama allo 035 211675 o scrivi a info@multimediatravel.com.

 

Viaggio in Thailandia e Laos da Milano

Programma:

1° Giorno: MILANO/BANGKOK
Partenza con volo Thai Airways per Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo.


2° Giorno: BANGKOK
Arrivo all’aeroporto internazionale di Bangkok e dopo aver effettuato le formalità per l’ingresso ed il ritiro dei bagagli, incontro con la guida e trasferimento in hotel  dove ci sarà ad attendervi il nostro residente italiano . Tempo a disposizione per potersi rilassare dopo il viaggio intercontinentale.
Dopo pranzo partenza per visitare il Palazzo Reale uno dei monumenti più affascinanti della città che occupa una superficie piuttosto estesa a ridosso del fiume più importante di tutta la Thailandia; il Chao Praya. Si prosegue con la visita del Wat Phra Kaew,  dove viene custodito il celebre Buddha di Smeraldo quindi visita del tempio “Wat Traimit”, famoso per l’antica statua di Buddha in oro del peso di sei tonnellate. Successivamente visita al tempio Wat Pho conosciuto anche come tempio del Buddha sdraiato per la sua enorme statua del Buddha disteso, alta quindici metri e lunga quarantasei. Il Wat Pho ospita la più antica scuola di massaggi thailandesi. Se il tempo lo permette sosta facoltativa per acquisti di prodotti artigianali locali.
Rientro in hotel.
Cena e pernottamento in hotel.


3° Giorno: BANGKOK
Prima colazione in hotel.
Partenza al mattino presto per la provincia di Ratchanaburi a circa ottanta chilometri da Bangkok dove si trova il più animato mercato galleggiante del Sud Est asiatico.
Gli abitanti dei villaggi circostanti, attraversando una miriade di canali, arrivano in questo luogo a bordo di piccole lance cariche di prodotti rurali, souvenir ed artigianato locale in cerca di affari.
Pranzo al Sampran Riverside.
All’interno di questa proprietà a conduzione familiare si potrà sperimentare la reale vita vissuta in un villaggio tailandese attraverso vari laboratori:
– laboratorio Farmer’s zone dove si potrà seguire l’agricoltore  nelle sue attività quotidiane che comprendono la semina e la lavorazione del riso, il lavoro degli orti e l’allevamento del bestiame di bufali ed anatre.
– laboratorio Herbal zone dove si potrà assistere alla creazione di impacchi di erbe ed ai tradizionali trattamenti con erbe compresse. Nel laboratorio sono presenti vari  prodotti a  base di erbe.
– laboratorio Crafts and delicacies zone dove si potranno osservare la lavorazione della seta, la tintura naturale con estratti delle piante e la tintura a nodi. Sarà inoltre possibile ammirare  tradizionali costumi,  tessuti, oggetti di ceramica,  ghirlande nonché i piatti tipici della cucina  tailandese.
Dopo la visita dei laboratori é prevista la riproduzione di una tradizionale festa di un villaggio che inizierà con l’esibizione di suonatori di tamburo.
A questo spettacolo musicale seguiranno una danza popolare, il combattimento di spade, la danza di bambù e per finire la tipica danza “Ramwong”.
Rientro in hotel nel tardo pomeriggio.
Cena e pernottamento in hotel.


4° Giorno: BANGKOK/AYUTTHAYA/LOPBURI/PHITSANULOKE
Prima colazione in hotel.
Partenza da Bangkok per Bang-Pa-In residenza estiva della famiglia Reale. Proseguimento per Ayutthaya e visita dei templi Wat Phra Mahathat, Wat Yai Chai Mongkhon ed il museo Chao Sam Phraya. Successivamente partenza per Lopburi e visita alle rovine dei templi Phra Prang Sam Yot e San Phra Kan, conosciuto come il tempio delle scimmie.
Sosta per il pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio si procede per raggiungere Phitsanuloke, arrivo e sistemazione in hotel.
Cena e pernottamento in hotel.

5° Giorno: PHITSANULOKE/CHIANG MAI
Prima colazione in hotel.
Partenza per Sukhothai, la prima capitale della Thailandia, testimone di un’epoca lontana, prospera e felice, fondata tra la metà del XIII secolo e la fine del XIV secolo.
Visita delle antiche città di Sukhothai e di Si Satchanalai con i loro monumenti storici e le rovine archeologiche protette dall’Unesco.
Sosta per il pranzo in un ristorante locale.
Si prosegue con la visita ai più importanti templi e successivamente si procede verso Chiang Mai con arrivo in serata.
Cena e pernottamento in hotel.


6° Giorno: CHIANG MAI
Prima colazione in hotel.
Visita della città e del tempio Wat Phra That Doi Suthep e della Pagoda dorata che contiene numerose e preziose reliquie del Buddha. Il tempio è costruito sulla cima della collina Doi Suthep, al termine di una scalinata di 300 gradini, con una stupenda vista panoramica della citta’ di Chiang Mai. Si continua con la visita del tempio Wat Suandok.
Sosta per il pranzo e proseguimento con la visita ai villaggi locali di Bo Sang e Sankamphaeng, centri dell’artigianato locale dove si producono: cotone, seta, ombrellini di carta, lacche.
Rientro a Chiang Mai e cena Kantoke con spettacolo di danze e musiche locali.
Pernottamento in hotel.


7° Giorno: CHIANG MAI/CHIANG RAI
Prima colazione in hotel.
Partenza da Chiang Mai per vedere gli elefanti al lavoro presso un campo di addestramento elefanti. Pranzo in un ristorante locale e proseguimento del viaggio a bordo di lance a motore lungo il fiume Mae Kok in direzione di Chiang Rai. Lungo il tragitto, sosta e visita ai villaggi delle tribù montane. All’arrivo sistemazione in hotel e tempo a disposizione.
Cena e pernottamento in hotel.


8° Giorno: CHIANG RAI/CHIANG SEAN
Prima colazione in hotel.
Visita del bellissimo tempio di Wat Rong Kun famoso anche come tempio bianco, di recente costruzione, rappresentativo della religione buddista e al tempo stesso induista. Successivamente visita del tempio conosciuto come Tempio Nero. Si prosegue per l’antica città di Chiang Sean attraversando il cosiddetto Triangolo d’Oro posto al confine con il Myanmar e il Laos.
Pranzo in hotel e pomeriggio libero per rilassarsi o fare attività individuali.
Cena e pernottamento in hotel.

9° Giorno: CHIANG SEAN/HOUEISAY/PAKBENG
Prima colazione in hotel.
Partenza per Chiang Khong, località al confine tra Thailandia e Laos posta sulla sponda thailandese del Mekong per attraversare il fiume e raggiungere la località di Houeisay sulla sponda laotiana. Disbrigo delle formalità di frontiera con rilascio del visto. Trasferimento al molo ed inizio della navigazione sul fiume Mekong alla volta di Pakbeng.
Durante la navigazione si visitano alcuni villaggi tradizionali di etnia Yao, Hmong e Khmu per osservare lo scorrere della vita quotidiana sul fiume Mekong. Pranzo a bordo.
Arrivo a Pakbeng nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel.
Cena e pernottamento in hotel.


10° Giorno: PAKBENG/LUANG PRABANG
Prima colazione in hotel.
Ci si imbarca per continuare la navigazione lungo il Mekong.
Pranzo a bordo. Dopo una sosta per visitare un villaggio Hmong si prosegue fino alle grotte di Tam Ting e alle più conosciute grotte Pak Ou, si tratta di due grotte situate nella parte inferiore di una parete di roccia calcarea colme di statue del Buddha di svariate dimensioni. Proseguendo per Luang Prabang lungo il tragitto si ormeggia nei pressi di un villaggio locale per osservare il metodo tradizionale della preparazione del locale liquore di riso. Arrivo a Luang Prabang nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel.
Cena e pernottamento in hotel.


11° Giorno: LUANG PRABANG
Prima colazione in hotel.
Intera giornata dedicata alla visita ìi Luang Prabang che attraverso i suoi templi e monumenti testimonia il suo glorioso passato.
Pranzo in un ristorante locale.
Nel pomeriggio visita ai templi Wat Xieng Thong, Wat Sene, Wat Mai, Wat Visoun. La giornata si conclude godendosi uno spettacolare tramonto dalla collina di Phou Si dove è posto un tempio che offre una splendida vista panoramica sul Mekong.
Cena e pernottamento in hotel.


12° Giorno: LUANG PRABANG
Prima colazione in hotel.
Visita al tradizionale museo delle arti per ammirare reperti preziosi, abiti tradizionali e strumenti di tutte le minoranze etniche laotiane. Successivamente visita ad un mercato locale e ad alcuni villaggi delle minoranze etniche.
Dopo il pranzo si prosegue per le bellissime cascate Khuang Si, sulla strada di ritorno sosta ai piccoli villaggi di Ban Xangkong e Ban Xieng Lek famosi per gli intrecci di iuta. Rientro a Luang Prabang.
Cena e pernottamento in hotel.


13° Giorno: LUANG PRABANG/VIENTIANE
Prima colazione in hotel.
Trasferimento in aeroporto e volo per Vientiane. Sistemazione in hotel ed inizio della visita di questa città che vanta bellissimi templi buddisti e curiose reminiscenze architettoniche francesi come l’Arco di Trionfo e le Rue de Champes Elisees.
Pranzo. Si prosegue visitando il Wat Si Saket, il più antico tempio della capitale, il Wat Pra Keo, ora trasformato in museo, il Wat Si Muang,e il That Luang, stupendo stupa dorato, alto trenta metri costruito nel 1566 dal Re Setthathirat.
Cena e pernottamento in hotel.

14° Giorno: VIENTIANE/BANGKOK
Prima colazione in hotel.
Visita al mercato locale, pranzo in un ristorante locale e tempo a disposizione per attività individuali. Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Bangkok in coincidenza al volo Thai Airways di ritorno. Pasti e pernottamento a bordo.


15° Giorno: BANGKOK/ MILANO
Nelle prime ore del mattino arrivo in aeroporto. Ritiro dei bagagli e fine del viaggio.

 

NOTA:
Questo programma può cambiare in base alla disponibilità dei voli domestici, alle condizioni atmosferiche e di trasporto. La nostra organizzazione farà tutto il possibile per attenersi al programma illustrato.

 

Itinerario:
Milano, Bangkok, Bang-Pa-In, Ayutthaya, Lopburi, Phitsanuloke, Sukhothai, Chiang Mai, Chiang Rai, Chiang Sean, Houeisay, Pakbeng, Luang Prabang, Vientiane, Milano (piccolo gruppo con guida parlante italiano).

 

Alberghi

Bangkok: Royal Orchid Sheraton (deluxe river view room);
Phitsanuloke: Ayara Grand Palace (superior room);
Chiang Mai: Banthai Village (superior room);
Chiang Rai: Dusit Island Resort (superior room);
Chiang Sean: The Imperial Golden Triangle Resort (superior room);
Pakbeng: Sanctuary Pakbeng Lodge (superior room);
Luang Prabang: Santi Resort & Spa (deluxe room);
Vientiane: Mercure Vientiane (superior room).

 

NOTA: Gli alberghi previsti potrebbero cambiare in base alla disponibilità al momento della prenotazione con alberghi similari di pari categoria. La nostra organizzazione farà tutto il possibile per attenersi agli alberghi elencati.

 

 

Viaggio in Thailandia e Laos da Milano, voli e quote

 

Operativi aerei:
– Milano Malpensa/Bangkok, Suvarnabhumi – TG 941  14:05    05:55 +1
– Luang Prabang/Vientiane – Volo interno
– Vientiane/Bangkok, Suvarnabhumi – TG 575  21:30    22:35
– Bangkok, Suvarnabhumi/Milano Malpensa – TG 940  00:40    07:35

N.B.: Gli orari dei voli possono variare in fase di prenotazione definitiva del Viaggio.

 

Quota di partecipazione:
Quota di partecipazione per persona: € 3.480.
Supplemento singola: € 650.

La quota non subirà adeguamenti valutari.

Nota bene:
Ogni partenza é garantita con un minimo di 2 partecipanti.*

Possibilità di estendere l’itinerario descritto e partire da altri aeroporti in Italia.

 

La quota comprende:

  • Voli di linea Thai Airways da Milano Malpensa a/r in classe turistica;
  • Voli interni;
  • Franchigia bagaglio di 30 kg a persona sui voli intercontinentali;
  • Franchigia bagaglio di 20 kg a persona sui voli interni;
  • Trattamento di pensione completa durante il tour;
  • Assistenza di personale italiano a Bangkok
  • Guida parlante italiano;
  • Trasferimenti privati;
  • Assicurazione Medico Bagaglio;
  • Set da viaggio;
  • Tassa d’iscrizione e apertura pratica incluse.

 

La quota NON comprende:

  • Visto per il Laos;
  • Bevande ai pasti;
  • Mance, facchinaggi, extra in genere;
  • Tasse aeroportuali;
  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “La quota comprende”

*Tutte le partenze garantite manterranno il programma e la quotazione proposta con conferme entro due mesi dalla partenza. Dopo questa data Mosaico farà tutto il possibile per attenersi al programma sopracitato ma si riserva la possibilità di adeguare i servizi e le quote sulla base della disponibilità.

 

Viaggio in Thailandia e Laos da Milano, info utili

Il viaggio
La Thailandia, primo paese del Sud Est asiatico che si aprì al turismo è una destinazione ben collaudata, pronta a soddisfare le esigenze di chi la visita. Bangkok, conosciuta come “città degli angeli”, è una metropoli caotica e affascinante, capace di stupire alternando continui contrasti; di trasmettere tutto il fascino dell’antico oriente ed al tempo stesso essere museo dell’architettura moderna. La grandiosità delle antiche capitali del Siam nelle pianure centrali, su fino al nord del paese dove domina una natura rigogliosa con paesaggi mozzafiato popolati da etnie diverse che sfoggiano il fascino dei loro usi e costumi. Il Laos è un paese con forti tradizioni rurali e una profonda cultura spirituale, qui i paesaggi sono incantevoli e ovunque si avverte un’atmosfera mistica. Una terra di grande pace e serenità dove tutto si svolge con ritmi ormai dimenticati e quindi il modo migliore per visitarlo è quello di lasciarsi trasportare dalle acque della sua arteria principale; il Mekong.


Il clima in Thailandia ed in Laos:
La grande estensione del territorio thailandese implica una grande varietà di climi.
Principalmente si possono distinguere tre stagioni ben definite: una stagione calda da marzo a giugno, una stagione umida da luglio a ottobre ed una stagione fresca da novembre a febbraio.
Il Laos é caratterizzato da una stagione fresca e secca che va da novembre a metà febbraio, una stagione calda e secca da metà febbraio fino alla fine di aprile ed una stagione più umida da maggio ad ottobre.
Entrambi i Paesi sono visitabili tutto l’anno.


Abbigliamento:
Indumenti di cotone, leggeri e comodi, come T-shirt, camicie e pantaloni di seta, sono l’abbigliamento ideale per visitare i due paesi durante tutto l’arco dell’anno. Da non scordare sono sicuramente un cappellino per il sole, un K-way per qualche improvviso acquazzone ed un maglioncino che si renderà necessario per l’immancabile aria condizionata degli hotel e dei ristoranti. Indispensabili anche un paio di scarpe comode per camminare in città e scarponcini da trekking per le escursioni fuori città.


Vaccinazioni:
Non é richiesta nessuna vaccinazione.

Passaporti e visti:
Per entrare in Thailandia ed in Laos è necessario il passaporto valido almeno 6 mesi dalla data di ingresso.
In Thailandia per i soggiorni inferiori ai 30 giorni non è richiesto il visto per i cittadini italiani.
Il visto per il Laos si ottiene all’arrivo pagando 36 usd a persona e presentando due fototessera a persona.


Moneta:
L’unità monetaria thailandese è il Baht, suddiviso in 100 Satangs.
In Laos la moneta ufficiale è il kip. Di uso comune sono anche i bath thailandesi e i dollari americani.

 

Per info e prenotazioni chiama allo 035 211675 o scrivi a info@multimediatravel.com.